Seminario Roma

ROMA | 1 DICEMBRE 2018, ore 14:00

“INVALIDITA’ DELLE CLAUSOLE DEI CONTRATTI DI FIDEIUSSIONE
Provv.to Banca d’Italia n. 55/2005 – Azioni giudiziarie dei fideiussori nella giurisprudenza della Cassazione”

Avvocati: 3 Crediti Formativi riconosciuti dal CNF

Avv. Francesco Roli | Prof. Antonio Annibali

Iscriviti ora

Acquista ora

Acquista ora

Perchè questo Seminario?

Il 12 dicembre 2017, la Cassazione Civile con la sentenza n. 29810,  ha preso una decisione di fondamentale importanza riguardo ai contratti di fideiussione redatti secondo il modello ABI delle NUB (Norme Bancarie Uniformi), il modello utilizzato più frequentemente dalle banche italiane.

La Sentenza ha dichiarato nulle le clausole n. 2, 6 e 8 cioè quelle clausole che trasformano la fideiussione in un contratto autonomo di garanzia e costringono i fideiussori a pagare solo perché hanno firmato, indipendentemente dalla validità degli accordi firmati dai debitori garantiti.

Questa decisione ha offerto nuove opportunità agli Avvocati impegnati in controversie su contratti di fideiussione ma al tempo stesso ha posto molti nuovi interrogativi.

Durante il seminario l’Avv. Roli condividerà con la platea le modalità di interpretazione di questa sentenza e le implicazioni pratiche che ha nella gestione di questo tipo di cause.

Partecipando potrai:

  1. Imparare a riconoscere le clausole dichiarate nulle dalla Cassazione nei contratti dei tuoi clienti anche quando sono ben celate

  1. Capire quali risultati puoi ottenere sostenendo la nullità di queste clausole e quindi capire quali domande puoi fare al giudice senza beccarti una condanna per lite temeraria

  1. Capire cosa invece NON puoi ottenere eccependo la nullità di queste clausole

  1. Ricostruire la norme di diritto a sostegno di questa decisione e le problematiche che hanno portato la Cassazione ad esprimere questa decisione, per creare atti coerenti e vincenti

  1. Studiare il modo in cui questa sentenza è stata applicata dai Tribunali di merito da quando è stata resa pubblica e gli orientamenti dei vari giudici per impostare una strategia processuale corretta per questo tipo di cause

  1. Conoscere la giurisprudenza di merito da utilizzare per argomentare le tue tesi di fronte al giudice

Al termine della trattazione dell’Avv. Francesco Roli, ci sarà un intervento del Prof. Antonio Annibali, durante il quale presenterà in anteprima il suo nuovo studio intitolato: “Nel piano di ammortamento “alla francese” stilato in base al regime finanziario della capitalizzazione composta (CC) le quote interessi sono calcolate secondo il regime della capitalizzazione semplice (CS) oppure della capitalizzazione composta (CC)? Una risposta scientifica al problema mediante una verifica numerica e una dimostrazione algebrica” pubblicato anche sulla nostra Rivista Giuridica a partire dal numero di Novembre 2018.

RELATORI

Francesco Roli – Avvocato

Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Forlì dal 1976 e all’Albo della Suprema Corte di Cassazione e della Magistrature Superiori dal 1995.

Esercita l’attività forense patrocinando controversie civili e penali sia giudizialmente sia stragiudizialmente, prevalentemente in materia bancaria, societaria e commerciale.

Ad oggi complessivamente ha trattato controversie, cause o rilasciato consulenze per circa 8.000 casi. Ha partecipato quale difensore, arbitro e presidente a numerose controversie arbitrali e conciliazioni. E’ il relatore principale di tutti i corsi di formazione organizzati da Centro Anomalie Bancarie in materia di Anatocismo e Usura. Durante i corsi mette a disposizione la sua esperienza quarantennale e trasmette con passione il suo sapere ai colleghi Avvocati che desiderano approfondire la materia dell’anatocismo e dell’usura nei contratti bancari con il taglio pratico di chi calca ogni giorno le aule di Tribunale.

Antonio Annibali – Professore Ordinario di Matematica Finanziaria (La Sapienza, Roma)

Ha maturato una profonda esperienza nel campo della matematica attuariale grazie alla sua brillante carriera professionale che si è sviluppata in diversi ambiti della matematica finanziaria. Attualmente detiene la cattedra di Professore Ordinario di Matematica Finanziaria presso la facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma. Contemporaneamente è Professore incaricato di Matematica Finanziaria anche all’Università LUISS Guido Carli di Roma, nella facoltà di economia e all’interno del Master in Business Administration (MBA) e del Master in Real Estate Finance. E’ stato un componente del nucleo di valutazione e controllo strategico dell’INAIL dal 1999 al 2002 e l’Attuario incaricato per i bilanci di diverse casse: C.N.P.A.D.C. (Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei dottori commercialisti), E.N.P.A.P.I. (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica), E.N.P.A.I.A. (Ente Nazionale di Previdenza per gli Addetti e gli Impiegati in Agricoltura). E’ Direttore del Master di II livello in Economia e Gestione della Mobilità presso la facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma. Inoltre è presidente del comitato scientifico di Eurokleis SRL ed in passato è stato presidente del SigAPL dell’ACM (Association for Computing Machinery). Attualmente accompagna all’attività di docenza l’attività di ricerca universitaria che svolge nell’ambito dello studio di problematiche tecnico – finanziarie presenti su conti correnti, finanziamenti, leasing, mutui, derivati e valutazioni attuariali per la sostenibilità di fondi pensione e del TFR. Il progetto di ricerca ha portato alla creazione del sito specializzato www.attuariale.eu e la pubblicazione di due volumi incentrati sull’Anatocismo

PROGRAMMA

Sabato, 1 Dicembre 2018*:

13.30 – 14.00: Registrazione

14.00: Inizio Evento

18.00: Fine Evento

AVVOCATI: 3 CREDITI FORMATIVI RICONOSCIUTI DAL CNF

ARGOMENTI DEL SEMINARIO

  • OGGETTO DELL’ISTRUTTORIA CONCLUSA COL PROVVEDIMENTO N. 55/2005

    • La posizione dell’ABI esposta nelle sue difese

    • La posizione dell’AGCM

  • LA MOTIVAZIONE DEL PROVVEDIMENTO N. 55/2005 BDI

  • LA PERSISTENZA DELLE FIDEIUSSIONI NON EMENDATE

  • LE AZIONI ESPERIBILI EX ART. 33 L. 287/1990 NONCHE’ IN BASE ALLA DIRETTIVA 2014/104/UE E IN BASE ALLA LEGGE 3/2017

*Orari indicativi che potranno subire modifiche in base alle esigenze organizzative

DOVE

Starhotels Metropole di Roma

Via Principe Amedeo, 3

Telefono: 06 47741

TESTIMONIANZE

Solo professionisti di grande esperienza possono trasmettere la teoria e la pratica che fanno la differenza in ambito stragiudiziale e giudiziale. E’ per questo che, per i nostri corsi, abbiamo scelto l’Avv. Francesco Roli del Foro di Forlì.

Iscriviti ora

Acquista ora

Acquista ora

Nuova Rivista Giuridica

"Le Controversie Bancarie

Attualità di Giurisprudenza,

Dottrina e Casi Pratici"

 

Scarica ora GRATIS

il 1° numero della Rivista

Grazie per aver richiesto il Primo Numero della Rivista!

 

Ora ti arriverà una mail per accedere!

 

Se dopo 20 minuti non hai ancora ricevuto l'email per accedere scrivici a assistenza@centroanomaliebancarie.it

 

  • Mi Piace!