Estinzione Anticipata2017-04-03T11:55:24+02:00

Tribunale di Roma, 4 gennaio 2023, Est. Arturi (ordinanza)

Tribunale di Roma, 4 gennaio 2023, Est. Arturi (ordinanza)

Mutuo – usura – tasso di mora – penale estinzione anticipata – regime capitalizzazione composta

“(…) rileva senz’altro l’implicita doglianza, meglio esplicitata nell’atto di opposizione, che il sistema di calcolo seguito dalla banca mutuante, improntato alla capitalizzazione composta, con l’aggiunta degli interessi moratori e di ulteriori voci ed oneri, quali commissioni, sanzioni e penali per anticipata estinzione del mutuo, abbiano determinato il superamento della soglia di liceità e, dunque, la usurarietà dell’interesse effettivamente applicato.
Una siffatta evenienza sarebbe suscettibile di concretizzare la materialità del reato p. e p. dall’art. 644 c.p. e, nel contempo, di refluire sulla legittimità delle iniziative giudiziarie assunte dall’istituto bancario al fine di ottenere la somma unilateralmente quantificata, tanto da adombrare, almeno in astratto ed anche qui limitatamente all’elemento oggettivo, ipotesi estorsive.
Sulla scorta delle considerazioni esposte, l’accertamento tecnico contabile del tasso in concreto praticato, condotto previa acquisizione presso l’opponente e l’istituto bancario della documentazione riguardante il contratto e la sua esecuzione, rappresenta uno snodo cruciale ed ineludibile.”

Testo integrale

Corte Costituzionale, 22 dicembre 2022, n. 263, Pres. Sciarra, Rel. Navaretta

Corte Costituzionale, 22 dicembre 2022, n. 263, Pres. Sciarra, Rel. Navaretta

Finanziamento – credito al consumo – sentenza Lexitor – rimborso oneri estinzione anticipata – riduzione proporzionale di tutti i costi

“La disposizione censurata deve, dunque, ritenersi costituzionalmente illegittima limitatamente alle parole «e le norme secondarie contenute nelle disposizioni di trasparenza e di vigilanza della Banca d’Italia», sicché l’art. 125-sexies, comma 1, t.u. bancario, che resta vigente per i contratti conclusi prima dell’entrata in vigore della legge n. 106 del 2021, in virtù dell’art. 11-sexies, comma 2, può nuovamente accogliere il solo contenuto normativo conforme alla sentenza Lexitor. L’eliminazione della citata parte di disposizione rimuove, pertanto, l’attrito con i vincoli imposti dall’adesione dell’Italia all’Unione europea. Al contempo, il nuovo testo dell’art. 125-sexies, comma 1, t.u. bancario, introdotto con l’art. 11-octies, comma 1, lettera c), oltre a valere per il futuro, contribuisce a consolidare il contenuto normativo della precedente formulazione dell’art. 125-sexies, comma 1, t.u. bancario, in senso conforme alla sentenza Lexitor.”

Testo integrale

Tribunale di Siracusa, 15 dicembre 2022, n. 2444, Est. Patti

Tribunale di Siracusa, 15 dicembre 2022, n. 2444, Est. Patti

Finanziamento – estinzione anticipata con oneri – clausola vessatoria – esclusione

“(…) la penale per estinzione anticipata del mutuo non determina alcun significativo squilibrio normativo di cui all’art. 33 del codice del consumo, poiché la scelta di estinguere anticipatamente il contratto è comunque rimessa alla decisione della parte mutuataria, che ha la possibilità di liberarsi dal vincolo a propria discrezione, sicché la prestazione a carico della parte mutuataria in caso di estinzione anticipata rappresenta il corrispettivo per la facoltà di recesso accordata dal mutuante configurando dunque una sinallagmaticità che esclude il presupposto stesso dell’applicazione dell’art. 33 del codice del consumo).
Del pari non vessatoria deve considerarsi la pattuizione concernente l’applicazione degli interessi moratori.”

Testo integrale

Corte di Appello di Taranto, sentenza n. 323 del 3 ottobre 2022

Corte di Appello di Taranto, sentenza n. 323 del 3 ottobre 2022

Mutuo – superamento tasso soglia – sommatoria interessi moratori e corrispettivi – tasso mora sostituisce quello corrispettivo- inconsistenza tesi giuridica del cumulo – commissione estinzione anticipata non entra nel conteggio per valutare usurarietà mutuo – piano ammortamento alla francese porta una diversa costruzione delle rate costanti – discordanza tra TAN e TAE non comporta la indeterminatezza delle condizioni contrattuali – ISC non è un tasso di interesse

Testo integrale

Giudice di Pace di Latina, 2 maggio 2022 (pubbl. 04/07/2022), n. 675, Est. De Zordo

Giudice di Pace di Latina, 2 maggio 2022 (pubbl. 04/07/2022), n. 675, Est. De Zordo

Cessione quinto stipendio – estinzione anticipata – rimborso oneri – sentenza Lexitor

“in tema di restituzione delle componenti economiche del contratto di finanziamento devesi, infatti, convenire sulla lettura logico-sistematica offerta dalla giurisprudenza di merito della norma alla luce e in conformità della Direttiva 2008/18 (…). Secondo la richiamata giurisprudenza di merito una lettura corretta e coerente per il conseguimento dei risultati attesi dalla normativa europea dettati a tutela del consumatore (parte contraente debole rispetto al professionista e alla sua unilaterale determinazione delle condizioni contrattuali) non consente di differenziare i costi da rimborsare tra quelli cd. recurring e quelli cd. up front ma prende in considerazione tutti costi (oltre agli interessi) dovuti per la durata residua del contratto. Ne consegue la nullità e disapplicazione di ogni diversa pattuizione intervenuta tra le parti per contrarietà a norme imperative, con conseguente loro sostituzione di diritto (art. 1419 c.c.).”

Testo integrale

Tribunale di Avellino, 3 maggio 2022, n. 777, Est. Villani

Tribunale di Avellino, 3 maggio 2022, n. 777, Est. Villani

Mutuo – commissione estinzione anticipata – non inclusione nel calcolo spese pattuite ai fini della verifica del superamento della cd. soglia – elemento eventuale del negozio – c.d. ammortamento alla francese – anatocismo soltanto laddove interessi maturati sul debito in un determinato periodo si aggiungano al capitale

Vai alla sentenza

Tribunale di Teramo, 13 aprile 2022, n. 388, Est. Fanesi

Tribunale di Teramo, 13 aprile 2022, n. 388, Est. Fanesi

Mutuo fondiario – nullità per diversità dello scopo – vincolo di destinazione alle somme oggetto del mutuo  – cd. ammortamento alla francese  – penale estinzione anticipata mutuo – elemento accidentale del negozio –  non può concorrere nell’individuazione del tasso soglia – ISC esprime in percentuale il costo effettivo di un finanziamento

Vai alla sentenza

Tribunale di Bari, 7 aprile 2022, Est. Battista

Tribunale di Bari, 7 aprile 2022, Est. Battista

Mutuo – usura – estinzione anticipata – risoluzione per inadempimento – TEG – assenza penali

“L’indagine di usurarietà deve estendersi anche al TEG pattuito per l’estinzione anticipata o la risoluzione per inadempimento, anche in assenza di pattuizione di commissioni o penali ad hoc”

Testo integrale

Tribunale di Napoli, 6 maggio 2022, n. 4470, Est. Gomez de Ayala

Tribunale di Napoli, 6 maggio 2022, n. 4470, Est. Gomez de Ayala

Mutuo – usura – tasso di mora – penale estinzione anticipata – anatocismo piano ammortamento francese

“Il Tribunale non ritiene di condividere la tesi della sommatoria tra interessi corrispettivi e moratori ai fini della dedotta usurarietà del contratto.”

“(…) la pattuizione della commissione di estinzione anticipata del contratto di mutuo, prevista in caso di recesso anticipato del mutuatario, non assume rilevanza ai fini della valutazione dell’usurarietà del contratto, in quanto la sua funzione non è quella di remunerare l’erogazione del credito, bensì quella di compensare la Banca mutuante delle conseguenze economiche dell’estinzione anticipata del debito da restituzione, nell’ipotesi in cui il mutuatario intenda esercitare tale sua facoltà (…)”.

“(…) il metodo di ammortamento alla francese non implica di per sé alcun fenomeno di capitalizzazione di interessi comportando, infatti, che gli interessi vengano comunque calcolati unicamente sulla quota capitale via via decrescente (…)”.

Vai alla sentenza

Tribunale di Napoli, 22 novembre 2019, n. 10489

Sentenza C-383/18Corte di Giustizia dell’Unione europea  – diritto del consumatore alla riduzione del costo totale del finanziamento – rimborso anticipato – finanziamenti – estinzione anticipata di un prestito – cessione del quinto – riduzione del costo – costi mediazione creditizia

Testo integrale

Tribunale di La Spezia, 22 Maggio 2019

Mutuo – Mancata indicazione nel contratto del tasso di cambio convenzionale – Tasso sostitutivo dei BOT – Estinzione anticipata – Ricalcolo del piano di ammortamento – Modalità – Fattispecie in tema di mutuo indicizzato al franco svizzero  – CTU  – Quesito

Testo integrale

Tribunale di Verbania, 11 gennaio 2019, n. 6

Usura – Interessi di mora – Individuazione tasso soglia – Maggiorazione del 2,1% prevista dai Decreti Trimestrali – Sommatoria corrispettivi e moratori (Divieto) – Commissione estinzione anticipata – Esclusione calcolo del TEG – Confronto ISC contrattuale con TAEG applicato – Esclusione 117 TUB

Testo integrale

Tribunale di Teramo, 21 Febbraio 2019

Usura pattizia del contratto di mutuo per il TEG promesso in caso di eventuale estinzione anticipata – Rilevanza ai fini usura della penale per l’estinzione anticipata per il solo fatto di essere stata pattuita – L’usurarietà pattizia del tasso di mora va verificata senza operare alcuna maggiorazione – Necessaria gratuità del mutuo perché l’accezione di interesse ex art. 1815, secondo comma, c.c., riflette quella onnicomprensiva normata dall’art. 644 c.p.

Testo Integrale

Tribunale di Genova, 22 gennaio 2019

Contratti bancari – Manipolazione Euribor – Rigetto della doglianza – Onere del ricorrente allegare e dimostrare la concreta incidenza sul singolo contratto – Penale estinzione anticipata – Esclusione dal calcolo del TAEG

Testo integrale

Tribunale di Cremona, 22 Ottobre 2018

Conto Corrente – Prescrizione singoli versamenti – Fido di fatto – Inesistenza contratto di apertura di credito – Mancata pattuizione di tassi di interesse – Violazione art. 117 comma 4 T.U.B. – Applicazione tasso sostitutivo ex art. 117 comma 7 T.U.B. – CMS – Illegittimità – Mancata indicazione dei criteri di calcolo – Contratto di mutuo – Usura ab origine– Concreta applicazione compenso per estinzione anticipata – Inserimento nel TEG – Applicazione dell’art. 1815 secondo comma c.c. – Restituzione di tutti gli interessi pagati

Testo integrale

Tribunale di Palermo, 5 maggio 2018

Contratti bancari – Finanziamento – Usura – Interessi corrispettivi – Interessi moratori – Penale da inadempimento costo non collegato all’erogazione del credito – Estinzione anticipata solo se concretamente applicata

Testo integrale

Tribunale di Benevento, 26 Luglio 2017

Contratti bancari – Mutuo – Usura pattizia tasso di mora – Omnicomprensività ai fini usura di tutti gli oneri ad eccezione di imposte e tasse e rilevanza della penale d’estinzione anticipata – Irrilevanza della esclusione degli interessi moratori dal TEGM – Conversione del mutuo da oneroso a gratuito

Testo integrale

Tribunale di Lecco, 28 Febbraio 2018

Contratti bancari – Mutuo – Usura – Verifica – Interessi di mora e commissione di estinzione anticipata del mutuo – Rilevanza – Illegittimità dei decreti ministeriali che rilevano il TEGM senza considerare gli interessi di mora e le commissioni di estinzione anticipata per contrasto con l’art. 2 della L. 108/96

Testo integrale

Tribunale Bari, 18 ottobre 2016

Mutuo usurario – Opposizione all’esecuzione immobiliare – Sospensione dell’esecuzione – Principio di omnicomprensività – Inclusione nel TEG dei costi eventuali – Clausola di salvaguardia – Gratuità del contratto di finanziamento

Testo integrale

Tribunale Pescara – 28 novembre 2014

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Tribunale di Bari – 12 gennaio 2016

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Tribunale di Bari – 01 dicembre 2015

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Tribunale di Bari – 01 settembre 2015

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

 

 

Testo integrale

 

Tribunale di Bari – 17 giugno 2015

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Tribunale di Bari – 12 dicembre 2014

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori
Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Tribunale Ascoli Piceno – 13 ottobre 2015

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

Cassazione Penale – Sez. II – 03 luglio 2014

Verifica usurarietà del tasso, commissione di estinzione anticipata e interessi moratori

Mutuo – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso variabile – Estinzione anticipata – Commissione di estinzione anticipata – Vantaggi usurari – Pagamento di interessi in misura maggiore rispetto alla pattuizione

Testo integrale

 

 

Tribunale Ascoli Piceno, 13 ottobre 2015

Mutuo: verifica del superamento del tasso soglia per effetto della commissione di estinzione anticipata. Mutuo – Verifica superamento del tasso soglia – Determinazione del TAEG – Costi eventuali del finanziamento – Considerazione della commissione di estinzione anticipata e degli interessi moratori – Sussistenza

Diritto Bancario – Mutuo – Superamento del tasso soglia per effetto della commissione di estinzione anticipata – Gratuità del mutuo – Sussistenza

Diritto Bancario – Mutuo – Gratuità o Indeterminatezza del contratto di mutuo – Permanente debito residuo in linea capitale – Istanza di sospensione procedura esecutiva – Esclusione

Testo integrale

Tribunale Torino 20 giugno 2015

Gli oneri eventuali tra usura originaria e sopravvenuta

Contratti di finanziamento – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso effettivo applicabile – Usura originaria – Usura sopravvenuta – Interessi moratori – Commissione di estinzione anticipata

Contratti di finanziamento – Usura – Verifica usurarietà del tasso – Tasso effettivo applicabile – Irrilevanza oneri meramente potenziali o irreali – Interessi moratori – Commissione di estinzione anticipata

Testo integrale

Torna in cima