Leasing2017-04-03T11:54:18+02:00

Tribunale di Roma, 19 maggio 2022, n. 702

Tribunale di Roma, 19 maggio 2022, n. 702

Leasing – tasso leasing – tasso interno di attualizzazione – difformità – ricalcolo tasso bot

A seguito dell’accertata discrasia tra tasso leasing pattuito ed applicato, si applica la sanzione prevista dall’art. 117 TUB comma 7 lettera a), il quale prevede la rideterminazione del canone di leasing al tasso minimo bot registrato nei dodici mesi precedenti alla conclusione del contratto: “(…) Ha, quindi provveduto ad eseguire il riscontro nella Tavola di lavoro n. 1 nella quale, in ossequio a quanto previsto dalla Banca d’Italia nel provvedimento del 25.07.2003, ha “individuato quel tasso annuo che eguaglia il costo dell’immobile(€ 135.000,00) al valore attuale dei canoni (n. 1 maxi canone iniziale di€ 54.000,00 e n. 179 canoni di€ 635,55) e dell’opzione di riscatto finale(€ 13.500,00), pari al 6, 116% e superiore al tasso leasing del 5,921 % pattuito”. A seguito di tale difformità, come richiesto al seguente punto c) del quesito peritale, ha provveduto al ricalcolo de “i canoni del leasing impiegando il tasso previsto dall’art. 117 T.U.B., vale a dire il tasso minimo dei B.O.T. emessi nei dodici mesi precedenti la conclusione del contratto, (…)”

Vai alla sentenza

Cassazione civile, sez. III, 12 Settembre 2019, n. 22731

Risoluzione del contratto di leasing per inadempimento dell’utilizzatore in data anteriore alla entrata in vigore della Legge n. 124 del 2017 –  Applicabilità della nuova disciplina

Contratto di leasing – Penale – Mancata riconsegna del bene – Contemperamento degli interessi del concedente e dell’utilizzatore – Principi di buona fede e correttezza

Testo integrale

Cassazione Civile, Sez. I, 10 luglio 2019, n. 18543

Rapporto di leasing – L’art. 72-quater l. fall. si applica anche ai contratti di leasing finanziario risolti per inadempimento prima del fallimento dell’utilizzatore – Disciplina del contratto di leasing introdotta ex novo con la legge n. 124/2017 – distinzione giurisprudenziale tra leasing cd. traslativo e leasing cd. di godimento

Testo integrale

Corte d’Appello Venezia, 20 Maggio 2019

Leasing – Risoluzione per inadempimento – Inapplicabilità alla clausola penale della legislazione antiusura – Inapplicabilità della legislazione antiusura ad ipotesi di inadempimento e risoluzione non verificatesi – Errata indicazione del Tasso Interno di Attualizzazione e nullità parziale del contratto (esclusione)

Testo integrale

Tribunale di Milano, 31 Maggio 2019, n. 5194

Contratto di leasing immobiliare – Nullità dell’usurarietà degli interessi pattizi – Condanna della convenuta, società concedente, alla restituzione del corrispettivo non dovuto – Interessi anatocistici applicati mediante l’utilizzo del piano di ammortamento c.d. alla francese.

Testo integrale

Cassazione Civile, Sez. I, 31 Ottobre 2018

Locazione finanziaria – Leasing traslativo – Applicazione della disciplina dell’art. 72-quater in caso di risoluzione anticipata del contratto – Esclusione – Contrarietà all’ordine pubblico economico e alla previsione di cui all’art. 1526 c.c. – Differenza di presupposti applicativi – Altre pattuizioni – Nullità – Fattispecie

Testo integrale

Tribunale di Milano, 11 Maggio 2018

Contratto di leasing – Riconducibilità alla nozione di contratto finanziario – Sussistenza – Controversie aventi ad oggetto contratti di leasing – Obbligo di esperire il previo tentativo di mediazione – Applicabilità

Testo integrale

Cassazione Civile, Sez. VI, 20 Settembre 2017

Contratto di leasing traslativo – Risoluzione del contratto per inadempimento dell’utilizzatore – Applicabilità delle norme in materia di vendita con riserva di proprietà (art. 1526 c.c.) – Obbligo della restituzione del bene locato e sua importanza ai fini dell’equilibrio del contratto – Restituzione della cosa locata quale condizione per il sorgere del diritto dell’utilizzatore alla restituzione dei canoni versati – Sussistenza

Testo integrale

Tribunale di Firenze, 21 Febbraio 2018

Contratti bancari – Leasing – Usura pattizia del contratto di leasing per il TEG promesso in caso di eventuale risoluzione – Ricalcolo di tutti gli interessi pagati maggiorati degli interessi legali dalla data di pagamento di ogni rata – Indicazione nel contratto di un tasso leasing non conforme a quello prescritto dalle Istruzioni sulla Trasparenza – Applicazione dei tassi BOT in luogo del tasso convenzionale – Calcolo delle eccedenze pagate a titolo di interessi maggiorate degli interessi legali dalla data di pagamento di ogni rata – Quesiti al CTU

Testo integrale

Corte di Appello di Milano, 05 Dicembre 2017

Contratti bancari – Leasing – Usura – Qualsiasi remunerazione a qualsiasi titolo – Verifica in ordine a interessi corrispettivi e interessi moratori senza cumulo tra loro – Usura originaria applicabilità art.1815 cc – Usura sopravvenuta riconduzione a tasso soglia – Necessità

Testo integrale

Tribunale di Milano, 27 settembre 2017

Contratti bancari – Leasing – Usura – Tasso di mora – Applicazione art. 644 c.p. – Interessi moratori componenti del costo effettivo del credito – Applicazione del tasso soglia agli interessi moratori – Confronto tra grandezze omogenee

Testo integrale

Tribunale di Bergamo, 25 Luglio 2017

Mutuo e leasing – Usura – Verifica della soglia – Sommatoria dei tassi corrispettivo e di mora – Esclusione – Tassi medi rilevati dai d.m. trimestrali ed aumento del 2,10% – Fondatezza – Anatocismo – Ammortamento alla c.d. francese – Irrilevanza

Testo integrale

Cassazione civile, Sez. III, 6 luglio 2017

Sale and lease back – Violazione del divieto di patto commissorio – Condizioni – Natura dell’operazione di sale and lease back – Pluralità di negozi collegati funzionalmente volti al perseguimento di uno specifico interesse pratico – Persistente individualità propria di ciascun tipo negoziale

Testo integrale

Tribunale Udine 29 febbraio 2016

La banca è responsabile del danno provocato dalla clausola di ‘rischio cambio’ Euro/Franco Svizzero inserita nel contratto di leasing senza osservare i dettami del TUF in quanto da qualificarsi ‘derivato implicito’ o ‘derivato incorporato’

Contratto di leasing immobiliare – Clausola “rischio cambio” Euro / franco Svizzero – Carattere aleatorio – Derivato “implicito” o “incorporato” ai sensi dello IAS 39 e dell’art. 2426 comma 11-bis c.c., (entrato in vigore il 1.1.2016) avente causa autonoma – Applicabilità TUF.

Contratto quadro ex art. 23 TUF non necessità – Mancato rispetto art. 21 comma 1 lett. a) e b) TUF nonché art. 39, 40 e 42 Reg. Consob 16190/2007 – Sussiste – Risolvibilità del contratto di finanza incorporato – Sussiste – Responsabilità civile concedente e risarcimento del danno – Sussiste.

Testo integrale

Tribunale Roma 02 marzo 2015

Infondatezza dell’eccezione di nullità del contratto di leasing finanziario per asserita applicazione di interessi usurari e divieto di cumulo tra tasso corrispettivo e tasso di mora

 
Leasing finanziario – Procedimento per opposizione a decreto ingiuntivo – Interessi usurari – Divieto di cumulo tra interessi corrispettivi ed interessi di mora – Validità ed efficacia clausola di salvaguardia – Mancanza di prova scritta – Provvisoria esecutorietà del decreto ingiuntivo opposto

 

Testo integrale

Tribunale Bergamo 22 gennaio 2015

Leasing strumentale, opposizione a decreto ingiuntivo e interessi usurari

Opposizione a decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo – Contestazione di interessi usurari e indeterminati – Produzione di perizia econometrica – Controcredito invocato dalla parte opponente – Mancata indicazione, da parte dell’opposta, delle somme pretese – Impossibilità di verificare superamento del tasso soglia in assenza di CTU – Rischio di decozione per l’impresa debitrice – Gravi motivi per sospensione – Sussistono

Testo integrale

Tribunale Roma 14 novembre 2014

Contratto di leasing e usura: irrilevante la pattuizione del tasso di mora in mancanza di inadempimento. Clausola di salvaguardia. Inammissibile la consulenza preventiva a fini conciliativi quando venga contestata l’usurarietà del finanziamento

Contratto di leasing – Accertamento usurarietà del tasso di mora – Indeterminabilità del tasso di mora in concreto applicabile – Operatività della cd clausola contrattuale di salvaguardia per la determinazione del tasso di mora – Consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite in materia di usura – Inammissibilità

 Testo integrale

Tribunale Treviso 11 aprile 2014

Usura nel leasing: Interessi corrispettivi ed interessi moratori non possono essere cumulati ai fini del raffronto con il tasso soglia. Preminenza dell’accordo delle parti sulla applicazione dell’art. 1526 c.c.

Leasing immobiliare – Art. 1815, II comma c.c. – Divieto di cumulo del tasso corrispettivo e di quello moratorio ai fine della verifica del superamento del “tasso soglia”

Art. 1526 C.C. – Preminenza della previsione pattizia sulla regola codicistica

Testo integrale

Torna in cima