Produzione Documenti2017-04-03T11:49:38+02:00

Cassazione Civile, 29 novembre 2022, n. 35102, Pres. De Chiara, Rel. Iofrida (ordinanza)

Cassazione Civile, 29 novembre 2022, n. 35102, Pres. De Chiara, Rel. Iofrida (ordinanza)

Contratti bancari – usura – decreti ministeriali tassi soglia – fonti integrative diritto

“In materia di usura bancaria, i decreti ministeriali, pubblicati in Gazzetta Ufficiale, di rilevazione trimestrale dei tassi effettivi globali medi, indispensabili, stante il rinvio disposto dall’art. 2 della L. n. 108 del 1996, per la concreta individuazione dei tassi-soglia di riferimento, essendo atti amministrativi di carattere generale ed astratto, normativo (svolgendo la funzione di integrazione della disciplina dettata dalla norma primaria, concorrendo alla definizione e specificazione del tasso-soglia di periodo per la categoria di operazioni rilevate) ed innovativo, vanno considerati alla stregua di vere e proprie fonti integrative del diritto, così da dovere essere conosciuti dal giudice in base al principio «iura novit curia» espresso nell’art.113 c.p.c.”.

Testo integrale

Tribunale di Milano, 3 ottobre 2022, Est. Chieffo (ordinanza)

Tribunale di Milano, 3 ottobre 2022, Est. Chieffo (ordinanza)

Mutuo – opposizione atti esecutivi – carenza legittimazione – inesistenza titolo esecutivo – sospensione efficacia esecutiva precetto

 “(…) nel caso obbligazioni derivanti dal contratto di mutuo, dal testo del contratto – stipulato nelle forme dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata – deve risultare la dazione del danaro (intesa come messa a disposizione della disponibilità giuridica della somma), che perfeziona il contratto (reale) e determina la nascita dell’obbligazione restitutoria in capo al mutuatario. Laddove, invece, il documento contrattuale stipulato con le forme di cui all’art. 474 c.p.c. rinvii ad un successivo atto di erogazione la messa a disposizione della somma, allora anche tale atto dovrà rispettare i requisiti di forma previsti da tale norma, ossia la forma dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata (Cass. Civ. 17194/2015);

(…)

il contenuto delle pattuizioni consentono di escludere la contestualità della datio intesa come messa a disposizione della somma, atteso che le previsioni del contratto espressamente rinviano ad un momento successivo (undici giorni dopo che l’ipoteca sugli immobili più avanti descritti sarà stata iscritto validamente nel grado pattuito) l’erogazione dell’importo mutuato; sino a tale momento la disponibilità giuridica della somma è rimasta in capo all’istituto di credito (…)”

Testo integrale

Corte d’Appello di Venezia, 13 settembre 2022, n. 1922, Pres. Taglialatela, Est. Zanon

Corte d’Appello di Venezia, 13 settembre 2022, n. 1922, Pres. Taglialatela, Est. Zanon

Conto corrente – onere produzione estratti conto – conti scalari – eccezione prescrizione rimesse

“Solo la produzione degli estratti conto, a partire dalla data di apertura del contratto di conto corrente sino alla data della domanda o di chiusura del conto, consente di pervenire – attraverso l’integrale ricostruzione dei rapporti di dare avere tra le parti e con la corretta applicazione del tasso di interesse – alla esatta determinazione dell’eventuale credito del correntista e alla quantificazione degli importi da espungere sul conto. Infatti, per la determinazione del saldo del conto non sono sufficienti gli estratti conto scalari in quanto essi rappresentano soltanto i conteggi degli interessi attivi e passivi ma non consentono, di per sé, di individuare le operazioni che hanno determinato le annotazioni degli interessi e di ricostruire, in siffatto modo, esattamente tutti i movimenti effettuati nell’arco del tempo.

(…)

Il mancato assolvimento, da parte dell’attrice, del proprio onus probandi, ha quindi inficiato anche la possibilità di valutare adeguatamente l’eccezione di prescrizione correttamente sollevata dalla Banca.

Posto che sulla base della sola documentazione prodotta dall’attrice non sarebbe stato possibile procedere ad un’analisi dell’impatto della prescrizione (gli scalari non offrono l’indicazione degli importi capitali giornalieri, né delle causali delle singole operazioni, che, invece, risultano desumibili dagli estratti conto analitici, in grado di fornire un appropriato riscontro dell’identità e della consistenza delle operazioni poste in atto) va comunque rilevato che il conto in questione è passato in attivo nel secondo trimestre del 2003, rimando in attivo sino al 31 dicembre 2004, con la conseguenza che agli accrediti che hanno determinato il passaggio in attivo va riconosciuta la natura di pagamenti.”

Testo integrale

Cassazione Civile, 24 giugno 2022, n. 20490, Pres./Rel. Di Marzio (ordinanza)

Cassazione Civile, 24 giugno 2022, n. 20490, Pres./Rel. Di Marzio (ordinanza)

Conto corrente – ripartizione onere probatorio – istanza di esibizione ex art. 210 c.p.c.

“Il diritto spettante al cliente, a colui che gli succede a qualunque titolo o che subentra nell’amministrazione dei suoi beni, ad ottenere, a proprie spese, copia della documentazione inerente a singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni, ivi compresi gli estratti conto, sancito dall’articolo 119, comma 4, d.lgs. n. 385 del 1993, può essere esercitato in sede giudiziale attraverso l’istanza di cui all’articolo 210 c.p.c., in concorso dei presupposti previsti da tale disposizione, a condizione che detta documentazione sia stata precedentemente richiesta alla banca e quest’ultima, senza giustificazione, non abbia ottemperato”.

Testo integrale

Tribunale di Torino, 9 maggio 2022, n. 2003, Est Dughetti

Tribunale di Torino, 9 maggio 2022, n. 2003, Est Dughetti

Conto corrente – mancanza estratti conto intermedi – onere prova – CMS – CDF

“Va osservato che l’azione di accertamento dell’illegittimità delle operazioni effettuate sul conto corrente e la conseguente domanda condanna alla ripetizione di somme che si assumono indebitamente percepite dalla Banca, è stata promossa dalla società correntista, su cui quindi incombeva l’onere di offrire tutta la documentazione necessaria per l’esatta ricostruzione dei rapporti dare/avere tra le parti. L’eventuale carenza dei documenti iniziali o, come nel caso di specie, di quelli intermedi, non può risolversi in un vantaggioso ricalcolo economico a favore della parte che il predetto onere probatorio non ha compiutamente assolto;”

(…)

“Anche con riguardo alle censure circa l’espunzione degli addebiti per CMS, il consulente si è puntualmente attenuto al quesito, osservando che la sola indicazione percentuale, non esauriva gli elementi richiesti, mancando l’indicazione della base di calcolo su cui applicare la percentuale; in ordine alla commissione di disponibilità fondi, oggetto della comunicazione di data 21.10.2009, la modifica di condizioni sottoscritta dal correntista, riportava esclusivamente la percentuale ( 0,5 % ), senza alcuna ulteriore precisazione secondo la previsione di cui al D.L. 185/2008; l’espunzione di tali costi appare quindi operazione corretta.”

Testo integrale

Cassazione Civile, 16 maggio 2022, n. 15601, Pres. De Chiara, Est. Scotti

Cassazione Civile, 16 maggio 2022, n. 15601, Pres. De Chiara, Est. Scotti

Conto corrente – estratto conto – saldo negativo iniziale – contestazione correntista – produzione banca estratti conto da saldo iniziale

“Certamente l’estratto conto che inizi con il saldo negativo di un precedente conto non può dirsi incompleto. La completezza, però, non significa necessariamente veridicità. E anche vero, cioè, che detta posta, come tutte le poste di un conto, può essere oggetto di contestazione da parte del correntista (il quale ha appunto l’onere di contestare le varie poste del conto nell’ambito della dialettica fra le parti voluta dal legislatore per giungere all’accertamento del saldo) e, se una contestazione vi sia, scatta l’obbligo della banca di fornire la prova della correttezza della posta di cui trattasi: prova che in un caso come quello oggetto del giudizio consisterebbe appunto, di regola, nella produzione degli estratti conto da cui risulti quel saldo negativo.”

Testo integrale

Corte d’Appello di Ancona, 15 aprile 2022, n. 502

Corte d’Appello di Ancona, 15 aprile 2022, n. 502

Conto corrente – contratto apertura – monofirma – nullità – restituzione somme corrisposte

“Il difetto di prova della consegna al cliente di copia del contratto sottoscritto ed il difetto di prova del perfezionamento in forma scritta del contratto, comportano l’invalidità del rapporto a norma dell’art. 117 T.U.B., dovendosi di conseguenza espungere dal calcolo del saldo finale tutti gli importi addebitati a titolo di interessi ultralegali, anatocismo trimestrale, cms e spese. (…) La nullità integrale del contratto (per assenza di forma scritta) comporta il ricalcolo del saldo senza applicazione di alcun interesse debitore, neanche sostitutivo (tassi BOT), che va invero applicato nel diverso caso in cui v’è contratto scritto ma manchi la pattuizione del tasso di interesse o il tasso pattuito violi i commi 4 e 6 dell’art. 117 TUB, o sia indeterminato ed indeterminabile.”

Testo integrale

Tribunale di Salerno, 26 maggio 2022, Est. Ferrara

Tribunale di Salerno, 26 maggio 2022, Est. Ferrara

Contratti bancari – carta credito revolving – opposizione decreto ingiuntivo – prova credito – scritture contabili

“Parte opponente, nello specifico, ha contestato la rilevanza della lista movimenti presentata dalla Banca a determinazione del saldo complessivamente dovuto in sede di monitorio, rilevando l’inidoneità della stessa a fornire una quantificazione certa del diritto di credito azionato. L’eccezione deve ritenersi fondata, con assorbimento di ogni altro motivo. Tale documento, seppur virtualmente idoneo a costituire prova scritta idonea ai fini dell’ammissibilità della domanda di ingiunzione, è sfornita dell’efficacia probatoria sufficiente a sostenere la pretesa di parte in questa sede contenziosa.”

Testo integrale

Tribunale di Catania, 23 Ottobre 2019, n. 4199

Decreto ingiuntivo – Conto Corrente – Nullità clausole contrattuali su interessi, cms e capitalizzazione – Nullità fideiussione 1995 – Prova del credito in giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo –  Onere di produzione degli estratti conto da parte della banca opposta

Testo integrale

Tribunale di Avezzano, 03 Luglio 2020

Ricorso ex art. 615 c.p.c. in corso di opposizione a precetto fondato su decreto ingiuntivo non opposto – Mancata produzione del contratto di cessione – Insufficienza della pubblicazione sulla GU in caso di equivoca individuazione del credito ceduto – Sospensione della esecutività del titolo

Testo integrale

Tribunale di Trani, 10 Settembre 2019, sentenza n. 1968

Rapporto di conto corrente – Invalidità contrattuale – Ripetizione dell’indebito –– Ricostruzione CTU depurazione degli addebiti illegittimi – Decorrenza del termine di prescrizione – Produzione documentale – Principio del saldo zero – Azione di nullità del contratto di mutuo chirografario e di mutuo – Risarcimento del danno

Testo integrale

Tribunale di Napoli, 31 Gennaio 2019

Contratto di apertura di contro corrente – Diritto alla consegna della documentazione contrattuale – Documentazione sintetica – Documentazione analitica – Limitazione temporale – Spese – Modalità di esercizio della richiesta

Testo integrale

Cassazione Civile, Sez. I, 24 maggio 2019

Conto corrente  – Diritto di ottenere dalla banca il rendiconto in sede giudiziaria – Prova dell’esistenza del rapporto contrattuale –  Conversione istituto di protezione in strumento di penalizzazione – Richiesta di documentazione libera facoltà e non onere vincolante.

Testo integrale

Tribunale di Crotone, 20 giugno 2018

Contratto di conto corrente – Rideterminazione del saldo passivo – Domanda di risarcimento del danno – Comunicazione alla Centrale Rischi – Produzione documentale – Rapporto tra garante e creditore – Rapporto tra garante e debitore principale garantito.

Testo integrale

Tribunale di Teramo, 29 Aprile 2019

Contratto di conto corrente con apertura di credito – Prova del contratto e degli estratti conto – Richiesta ex Art. 119 T.U.B. dell’intera documentazione relativa al rapporto bancario – Istanza di ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c.

Testo integrale

Tribunale di Verona, 29 Novembre 2018

Illegittima segnalazione in centrale rischi – Danno in re ipsa – Esclusione – Onere del danneggiato di allegare e dimostrare durata e  caratteristiche della segnalazione – Sussiste – Possibilità di desumere da tali circostanze il danno

Testo integrale

ABF Milano, 13 Dicembre 2018

Contratti bancari – Mutuo – Concesso a dipendente pubblico con delegazione di pagamento – Connessione di polizza assicurativa – Prova dell’obbligatorietà della polizza – Inclusione del costo della polizza obbligatoria nel calcolo del TAEG

Testo integrale

Tribunale di Taranto, 01 Marzo 2019

Contratti bancari – Mutuo – Restituzione rateale della somma mutuata – Azione di ripetizione di indebito – Prescrizione – Dies a quo – Pagamento dell’ultima rata- Polizza assicurativa connessa al mutuo – Prova dell’obbligatorietà a carico del mutuatario – Computabilità del premio nel calcolo del TAEG

Testo integrale

Tribunale di Bari, 16 Ottobre 2018

Contratti e operazioni bancarie – Mutuo e finanziamento in genere – Decadenza dal beneficio del termine – Opposizione a decreto ingiuntivo per consegna della modulistica contrattuale – Domanda riconvenzionale formulata dalla banca – Accertamento dell’obbligo di pagamento del residuo credito a carico dell’opposto – Inammissibilità

Testo integrale

Tribunale Padova, 31 Agosto 2018

Contratti bancari – Conto corrente – Ripetizione di indebiti – Affidamento – Prova – Produzione del contratto – Prova raggiungibile aliunde – Eccezione di prescrizione – Onere della banca di indicare in modo analitico le rimesse solutorie – Esclusione

Testo integrale

Tribunale di Pescara, 24 Agosto 2018

Contratto di conto corrente con apertura di credito – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo – Mancanza del contratto di apertura del conto corrente e di tutti gli estratti conto completi – Revoca del decreto ingiuntivo – Condanna a rimborsare le spese di lite

Testo integrale

Tribunale di Pescara, 22 Agosto 2018

Contratto di conto corrente con apertura di credito – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo – Mancanza di tutti gli estratti conto completi – Il fideiussore può opporre al creditore tutte le eccezioni “di merito” che spettano al debitore principale – Revoca del decreto ingiuntivo.

Testo integrale

Tribunale di Pescara, 02 Luglio 2018

Conto corrente con apertura di credito – Computo di C.M.S. e valute – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto Ingiuntivo ed applicazione del criterio del c.d. saldo a zero – Espletamento di C.T.U. contabile con ordinanza istruttoria e relativo quesito

Testo integrale

Tribunale di Sondrio, 22 Giugno 2018

Contratti bancari – Conto corrente – Estratto conto – Mancata contestazione – Modifica unilaterale condizioni contrattuali – Comunicazione in calce all’estratto conto – Verifica superamento soglie usura – Onere della prova – Produzione decreti ministeriali trimestrali – Commissione massimo scoperto

Testo integrale

Corte d’Appello di Bari, 21 Maggio 2018

Accertamento negativo di un credito bancario – Onere della prova a carico della Banca convenuta – Rielaborazione conto corrente – Disponibilità parziale degli estratti conto – Presunzione di veridicità ed esattezza del saldo passivo intermedio più risalente

Testo integrale

Corte d’Appello di Brescia, 27 Marzo 2018

Contratti bancari – Conto corrente di corrispondenza – Domande di nullità ex artt. 1418-1419 c.c. e di ripetizione d’indebito ex art. 2033 c.c. – Onere di produzione a carico del correntista ex art. 2697 c.c. – Rilevabilità d’ufficio della nullità contrattuale ex art. 117, 3° c. D. Lgs. n. 385/93 – Usura (art. 644 c.p. e L. n. 108/96) – Onere della prova a carico del correntista – Verifica – Formula di cui alle Istruzioni della Banca d’Italia per la rilevazione del tasso effettivo globale medio ai sensi della legge sull’usura

Testo integrale

Tribunale di Massa, 21 Dicembre 2017

Apertura di credito in c/c – Anatocismo – Necessità della approvazione scritta specifica – Usura bancaria – No onere di allegazione dei D.M. recanti le soglie d’usura – Formula di calcolo del TEG – Ordinaria formula del tasso d’interesse – Prescrizione – Prova dell’esistenza del fido – Fido per facta concludentia

Testo integrale

Tribunale di Gela, 28 Febbraio 2018

Contratti bancari – Richiesta copia documentazione contrattuale e contabile ex articolo 119, comma quarto, Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 (T.U.B.) – Ricorso al procedimento monitorio ex articolo 633 e ss. del codice di procedura civile – Ammissibilità

Testo integrale

Tribunale di Pavia, 07 Febbraio 2018

Contratti bancari – Apertura di credito in conto corrente – Anatocismo bancario nei contratti “uso piazza” anteriori alla delibera CICR 9.2.2000 – Illegittimità – Ricalcolo degli interessi senza operare alcuna capitalizzazione – Prova della pubblicazione dell’adeguamento alla delibera CICR 9.2.2000 in G.U. e comunicazione al correntista – Necessità – Prova della pattuizione di nuova regolamentazione degli interessi – Necessità – Modifica dell’azione di accertamento negativo in azione di condanna a seguito di chiusura del rapporto di c/c in corso di causa – Validità contratto mono-firma

Testo integrale

Tribunale di L’Aquila, 05 Dicembre 2017

Conto corrente con apertura di credito – Opposizione a decreto ingiuntivo – Assenza di procura della Banca ricorrente quale mandataria della Banca creditrice – Difetto di legittimazione attiva della Banca ricorrente – Onere della prova a carico della Banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo – Produzione documentale degli estratti conto oltre i termini della Comparsa di costituzione e risposta – Tardività – Revoca del decreto ingiuntivo

Testo integrale

Corte d’Appello di L’Aquila, 06 Dicembre 2017

Contratti bancari – Conto corrente con apertura di credito – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo ed applicazione del criterio del c.d. saldo a zero – Espletamento di nuova C.T.U. contabile con ordinanza istruttoria e relativo quesito

Testo integrale

Tribunale di Taranto, 25 Settembre 2017

Contratti bancari – Conto corrente – Azione di adempimento promossa dalla banca – Prova del credito (saldo del conto corrente) – Necessità della produzione degli estratti conto relativi all’intera durata del rapporto – Affermazione – Regola del cd. “saldo zero” per il periodo non documentato – Esclusione

Testo integrale

Tribunale di Bologna, 10 Giugno 2016

Istanza ex art.186-ter c.p.c. – Pagamento del saldo finale del conto corrente – Restituzione di somme a titolo di interessi non dovuti – Idoneità del saldaconto e degli estratti di conto corrente a comprovare il credito della Banca – Insussistenza

Testo integrale

Tribunale di Teramo, 23 Ottobre 2017

Contratto di conto corrente con apertura di credito – Richiesta ex art. 119 T.U.B. della documentazione relativa al rapporto bancario – Istanza di ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c. degli estratti conto mancanti – Necessità di acquisire al processo tutti gli estratti conto – Ammissibilità dell’ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c da parte del Giudice degli estratti conto periodici mancanti – Illegittimità interessi anatocistici ed ultralegali non pattuiti – Non si deve computare la C.M.S. in mancanza di espressa pattuizione – Espletamento di C.T.U. contabile con indicazione dei relativi quesiti

Testo integrale

Tribunale di Torino, 15 Luglio 2017

Contratti bancari – Forma scritta per la validità – Conclusione mediante scambio di corrispondenza – Ammissibilità – Prove documentali – Scrittura privata sottoscritta dal solo convenuto – Produzione in giudizio – Equipollente della sottoscrizione dell’attore – Condizioni – Usura – Commissione di massimo scoperto – Costo inerente all’erogazione del credito

Testo integrale

Tribunale di Massa, 18 Ottobre 2016

Apertura di credito in conto corrente – Forma scritta ad substantiam prevista per i contratti bancari dall’art. 117 TUB – Stipula di un contratto mediante proposta ed accettazione, con particolare riguardo al dies a quo della efficacia delle relative pattuizioni – Astratta possibilità di sanatoria del contratto bancario, recante la sottoscrizione di una sola parte, soltanto con efficacia ex nunc – Infondatezza della domanda di pagamento dei saldi negativi maturati in data anteriore alla eventuale sanatoria

Testo integrale

Corte d’Appello di L’Aquila, 28 Giugno 2017

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo ed applicazione del criterio del c.d. saldo a zero – Illegittimità interessi anatocistici e degli interessi ultralegali con “rinvio alla media del mese corrente del Ribor” – Indeterminatezza – Non si devono computare le C.M.S. in mancanza di espressa e corretta pattuizione – Rigetto dell’appello avanzato dalla Banca

Testo integrale

Tribunale Civile di Spoleto, 20 Giugno 2017

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Illegittimità degli interessi anatocistici – Non si deve computare la C.M.S. in mancanza di espressa pattuizione – Condanna della Banca alle restituzione delle somme illegittimamente addebitate.

Testo integrale

Cassazione Civile, Sez. VI, 25 maggio 2017

Contratti bancari – Rapporto di conto corrente – Opposizione a decreto ingiuntivo – Approvazione tacita dell’estratto conto- Estensione alla validità ed efficacia dei rapporti obbligatori sottostanti- Non sussiste  – Onere della prova a carico della banca – Obbligo di produzione integrale degli estratti conto da parte della banca- Sussiste – Onere di conservazione delle scritture contabili oltre dieci anni

Testo integrale

Tribunale di Taranto, 07 Aprile 2017

Contratti bancari – Sottoscritti dal solo cliente – Validità del contratto – Esclusione – Valore di proposta contrattuale – Sussiste – Successivo atto della banca o produzione in giudizio del contratto – Perfezionamento ex nunc 

Testo integrale

Tribunale di Modena, 7 marzo 2017

Contratto di conto corrente – Ripetizione di somme – Produzione del contratto e degli estratti conto completi – Onere del correntista – Ordine di esibizione del contratto – Esclusione – Ordine di esibizione degli estratti conto – Limitazione all’ultimo decennio

Testo integrale

Cassazione civile, sez. I, 20 gennaio 2017 N. 1584

Contratti bancari – Rapporto di conto corrente – Opposizione a decreto ingiuntivo – Onere della prova a carico della banca – Obbligo di produzione integrale degli estratti conto da parte della banca – Onere di conservazione delle scritture contabili oltre dieci anni – Sussiste

Testo integrale

Tribunale Padova, 20 ottobre 2016

Diritto alla consegna documenti ex art. 119 T.U.B. – Inadempimento della banca alla richiesta – Decreto Ingiuntivo per la consegna ed opposizione della banca – Infondatezza – Soccombenza ai fini delle spese ex art. 91 c.p.c. e condanna della banca ex art. 96 c.p.c. – Assenza di contratti e delle condizioni economiche – Ricalcolo al tasso legale ovvero ex art. 117 T.U.B.

Testo integrale

Tribunale Bologna, 11 agosto 2016

Contratti bancari, forma scritta ad substantiam e nullità del contratto.
Contratti bancari – Forma scritta ad substantiam – Nullità del contratto di conto corrente privo di sottoscrizione da parte della banca – Accertabilità d’ufficio
Testo integrale

Tribunale Ascoli Piceno 10 giugno 2016

Conto corrente con apertura di credito, eccezione di prescrizione decennale e indicazione dei pagamenti con funzione solutoria

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Rigetto dell’eccezione di prescrizione decennale – Mancanza di indicazione ad opera della Banca dei pagamenti con funzione solutoria – Illegittimità interessi anatocistici ed ultralegali con rinvio al c.d. “uso piazza” – Non si deve computare la C.M.S. in mancanza di espressa pattuizione – Rimessione della causa in istruttoria per espletamento di nuova C.T.U. contabile con relativi quesiti

Testo integrale

Cassazione civile, sez. I 15 marzo 2016, n. 5091

L’insufficienza di una documentazione rilevante non giustifica il diniego della consulenza contabile (fattispecie in tema di contratti bancari)

Processo civile – Consulenza tecnica d’ufficio – Natura esplorativa – Dimostrazione della irrilevanza della consulenza – Necessità – Deroga al divieto di compiere indagini esplorative – Condizioni – Accertamento di situazioni di fatto che richiede l’ausilio di speciali cognizioni tecniche – Acquisizione da parte del c.t.u. degli elementi necessari a rispondere al quesito anche se non prodotti dalle parti – Fattispecie in tema di rapporti di conto corrente non prodotti dalle parti – Ordine di esibizione – Necessità

Testo integrale

Cassazione civile, sez. VI 04 aprile 2016, n. 6511

Contratti bancari, conto corrente, azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito

Contratti bancari – Conto corrente – Azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito – Mancata richiesta di consegna documentazione bancaria anteriormente al giudizio – Richiesta ordine esibizione ex art. 210 c.p.c. – Non accoglibile

Contratti bancari – Conto corrente – Azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito – Richiesta ordine esibizione ex art. 210 c.p.c. estratti conto – Indicazione specifica delle ragioni dell’utilità della relativa acquisizione ai fini della dimostrazione dei fatti di causa – Necessità

Contratti bancari – Conto corrente – Azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito – Onere della prova a carico della parte attrice – Principio di vicinanza o prossimità della prova – Inapplicabilità – Richiesta di CTU contabile in caso di mancata produzione della necessaria documentazione bancaria – Non accoglibile

Testo integrale

Tribunale Genova 12 maggio 2016

Contratti bancari, onere della prova del correntista e presunzione di ricezione degli estratti conto

Contratti bancari – Rapporto di conto corrente – Ripetizione di indebito – Onere della prova del correntista – Produzione integrale degli estratti conto – Presunzione di ricezione degli estratti conto da parte del correntista – Mancato assolvimento dell’onere probatorio – Rigetto

Testo integrale

Cassazione – sez.I Civile – Sent. 23 febbraio-15 marzo2016 n. 5091

La CTU contabile e l’eventuale ordine di esibizione della documentazione alla Banca non possono essere negati dal giudice quando l’esistenza del rapporto di conto corrente non sia contestata, sebbene la documentazione prodotta appaia insufficiente.

Conto corrente – CTU – consulenza tecnica – inammissibilità di consulenza tecnica esplorativa – Produzione documenti – ordine di esibizione – Nullità clausole contrattuali

Testo integrale

Appello Firenze 22 marzo 2016

Nullità delle clausole del conto corrente per violazione di norme imperative; rilevabilità in ogni stato e grado del giudizio in presenza di contestazione del titolo posto a fondamento della richiesta e di elementi già acquisiti al giudizio

Conto corrente – Violazioni di norme imperative – Nullità – Contestazione del titolo posto a fondamento della richiesta – Elementi già acquisiti al giudizio – Rilevabilità in ogni stato e grado del giudizio

Testo integrale

Tribunale Modena 16 marzo 2016

Azione di ripetizione di indebito promossa dal correntista e onere di produrre estratti conto completi tesi a dimostrare l’ammontare del credito

Azione ripetizione d’indebito – Onere prova a carico correntista – Produzione estratti conto completi – Necessità

Testo integrale

Tribunale Bari 26 febbraio 2016

Mediazione delegata e poteri di indirizzo del giudice

Mediazione cd. delegata in materia bancaria – Indicazione dei temi della conciliazione da parte dell’AG per la futura mediazione – Poteri del giudice

Conto corrente di corrispondenza – Azione di accertamento – Onere della prova

Testo integrale

Tribunale Agrigento 14 marzo 2016

Accertamento del credito e contestuale azione di risarcimento del danno per mancato utilizzo delle somme

Verifica preliminare in tema di accertamento del credito delle operazioni solutorie – Mancata produzione in giudizio del contratto di conto corrente nelle azioni di accertamento del credito – Conseguenze

Testo integrale

Tribunale Ortona, 19 gennaio 2016

Conto corrente bancario con castelletto di sconto e prescrizione dell’azione di ripetizione degli addebiti nulli.

Conto corrente bancario – Castelletto di sconto – Prescrizione dell’azione di ripetizione di addebiti nulli – Decorrenza dalla data dell’incasso o dell’addebito in conto corrente

Castelletto di sconto – Assimilazione all’apertura di credito – Esclusione

Procedimento civile – Onere della prova – Prova di un fatto negativo – Inversione dell’onere della prova – Esclusione – Distinzione tra rimesse solutorie e ripristinatorie – Onere della prova

Testo integrale

Appello Brescia 23 dicembre 2015

È a carico del cliente l’onere di provare la natura solutoria delle rimesse in conto corrente

Conto corrente bancario – Ripetizione degli addebiti illegittimi – Prescrizione dell’azione – Natura solutoria delle rimesse – Individuazione – Modalità – “Normalità” della natura solutoria – Esclusione – Onere della prova della natura solutoria delle rimesse – Onere a carico della parte che deduca la sussistenza dell’apertura di credito

Testo integrale

Tribunale Lanciano 14 dicembre 2015

Criterio del cd. saldo a zero

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Onere della prova a carico della banca in sede di opposizione a decreto ingiuntivo – Applicazione del criterio del cd. saldo a zero – Condanna della banca alle restituzione delle somme illegittimamente trattenute

Testo integrale

 

Tribunale Teramo 04 dicembre 2015

Ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c degli estratti conto periodici mancanti

Bancario – Contratto di conto corrente con apertura di credito – Mancanza di tutti gli estratti conto – Richiesta ex Art. 119 T.U.B. della documentazione relativa al rapporto bancario – Istanza di ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c. degli estratti conto mancanti – Necessità di acquisire al processo tutti gli estratti conto – Ammissibilità dell’ordine di esibizione ex art. 210 c.p.c da parte del Giudice degli estratti conto periodici mancanti

Testo integrale

Appello Bari 02 ottobre 2015

Contratto di conto corrente bancario, azione di ripetizione, eccezione di prescrizione e onere di allegazione e prova

Conto corrente bancario – Azione di ripetizione dell’indebito – Eccezione di prescrizione – Rimesse solutorie e ripristinatorie – Onere di allegazione e di prova a carico della Banca

Testo integrale

Tribunale Rimini 24 luglio 2015

E’ nulla la clausola ‘uso piazza’ contenuta in contratto bancario stipulato con istituto sammarinese, per contrarietà all’art. 117 TUB applicabile quale norma di ordine pubblico interno

Giurisdizione civile – Straniero (giurisdizione sullo) – Rapporto di conto corrente bancario con istituto della Repubblica di San Marino – Legge applicabile – Criterio del collegamento più stretto con un determinato Paese – Applicabilità diritto sammarinese – Sussistenza

Contratti bancari – Rapporto di conto corrente con istituto della Repubblica di San Marino –
Clausola “uso piazza” senza determinazione specifica del tasso di interesse –
Nullità contrattuale per violazione di norme di ordine pubblico ex art. 16, Convenzione di Roma del 1980 – Effetti – Disapplicazione della legge sammarinese

Contratti bancari – Rapporto di conto corrente – Rideterminazione del saldo di conto conseguente a nullità contrattuale – Saldi parziali – Insufficienza – Necessità di produrre in giudizio tutti gli estratti di conto dall’apertura del rapporto – Sussistenza

Usura – Commissione di massimo scoperto – Disciplina previgente alla legge n. 2/2009 – D.M. di rilevazione tassi soglia – Profili di illegittimità

Testo integrale

Appello Lecce 15 luglio 2015

La nullità della clausola di capitalizzazione degli interessi comporta l’onere per la banca di provare l’entità del proprio credito indipendentemente dall’obbligo di conservare le scritture contabili oltre un certo tempo

Conto corrente – Interessi anatocistici – Mancata produzione di tutti gli estratti conto – Onere della prova del credito – Saldo zero

Testo integrale

Tribunale Torino 02 luglio 2015

Nullità delle clausole del contratto di conto corrente: azione di accertamento negativo promossa prima della chiusura del conto e storno delle annotazioni indebite

Conto corrente – Apertura di credito – Nullità clausole contrattuali – Azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito – Prova dei pagamenti

Conto corrente – Apertura di credito – Prova indiretta

Conto corrente – Contratti bancari – Forma ad substantiam – Contratto amorfo – Nullità di protezione – Rilevabilità d’ufficio

Conto corrente – Apertura di credito – Interessi ultra-legali – Mancanza pattuizione scritta – Tasso legale e tasso sostitutivo – Funzione sanzionatoria art. 117, comma 7, TUB

Conto corrente – Commissione di massimo scoperto – Pattuizione per iscritto – Criteri di applicazione

Conto corrente – Apertura di credito – Capitalizzazione trimestrale – Divieto – Specifica approvazione per iscritto

Conto corrente – Apertura di credito – Nullità clausole contrattuali – Soluti retentio

Conto corrente – Apertura di credito – Segnalazione in Centrale rischi – Prova del danno

Conto corrente – Apertura di credito – Segnalazione in Centrale rischi – Pregiudizio

Testo integrale

Tribunale Mantova 25 giugno 2015

PCT e procedimento monitorio: onere dell’opposto di produrre nel giudizio di opposizione il fascicolo già prodotto con il ricorso per ingiunzione

Usura – Censura del illegittima applicazione di interessi – Genericità – Mancata produzione dei decreti ministeriali che fissano la soglia dell’usura

Procedimento monitorio – Opposizione – Onere dell’ingiungente di depositare i documenti prodotti unitamente al ricorso per ingiunzione – Applicazione delle preclusioni di cui all’articolo 183, comma 6, c.p.c. – Esclusione

Testo integrale

Tribunale Cagliari 16 giugno 2015

Azione di ripetizione di indebito, onere della prova e legittimazione del fideiussore

Conto corrente – Azione di ripetizione di indebito – Fideiussori – Legittimazione attiva – Esclusione

Conto corrente – Azione di ripetizione di indebito – Interessi usurari – Onere di allegazione – Necessità

Conto corrente – Azione di ripetizione di indebito – Onere della prova – Produzione documenti contrattuali ed estratti conto – Necessità

Testo integrale

Appello L’Aquila 15 giugno 2015

E’ onere della Banca provare la pattuizione scritta ex art. 1284, comma 3, c.c. degli interessi ultralegali

Conto corrente – Apertura di credito – Interessi ultralegali – Nullità in assenza di pattuizione scritta – Inefficacia della comunicazione ex art. 118 T.U.B. – Onere della prova

Testo integrale

Tribunale Ancona 28 gennaio 2015

Ripetizione di indebito, incompletezza della documentazione e applicazione del criterio del saldo zero

Azione di ripetizione dell’indebito – Promossa dal cliente – Incompletezza della documentazione di c/c – Applicazione del criterio del c.d. saldo zero – Affermazione – Utilizzo del saldo negativo riportato dal primo degli estratti continuativi disponibili – Esclusione – Principio di vicinanza della prova – Applicabilità in materia bancaria – Affermazione

Testo integrale

Cassazione civile, sez. I 07 maggio 2015, n. 9201

Accertamento negativo del credito promosso dal correntista, ripetizione dell’indebito, riconvenzionale della banca per la condanna al pagamento del saldo negativo, oneri probatori e inapplicabilità del c.d. saldo zero

Contratto di conto corrente bancario – Accertamento negativo del credito promosso dal correntista – Azione di restituzione dell’indebito – Riconvenzionale della banca per la condanna al pagamento del saldo negativo – Distribuzione degli oneri probatori – Inapplicabilità del c.d. criterio del saldo zero

Testo integrale

Tribunale Lecce 18 dicembre 2014

La banca che eccepisce la prescrizione deve indicare e provare la natura solutoria delle singole prestazioni

Conto corrente – Apertura di credito – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca

Testo Integrale

Tribunale Oristano 04 dicembre 2014

Azioni di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito: grava sul correntista attore l’onere di provare i fatti costitutivi del proprio diritto

Contratti bancari – Conto corrente – Azione di accertamento negativo e di ripetizione dell’indebito – Domanda di consegna documentazione ex art. 119 c IV TUB formulata in corso di causa – Richiesta ordine esibizione ex art. 210 c.p.c. – Inammissibilità

Testo Integrale

Tribunale Lanciano 20 novembre 2014

Azione di ripetizione di indebiti bancari, onere della prova, decorrenza della prescrizione e conseguenze della nullità del contratto per difetto di forma

Azione di ripetizione di somme indebite – Onere della prova a carico del correntista – Contratto di conto corrente e estratti conto – Eccezione – Documentazione relativa al decennio antecedente la domanda – Ordine di esibizione – Inesistenza dei contratti – Decorrenza della prescrizione per l’azione di ripetizione – Nullità dell’apertura di credito contenuta nel contratto – Conseguenze sul pagamenti

Testo integrale

Tribunale Torino 18 novembre 2014

Ripetizione di indebiti pagamenti anatocistici, prescrizione in presenza di castelletto di sconto non assimilabile all’apertura di credito

Conto corrente – Indebiti pagamenti anatocistici – Azione di ripetizione del cliente – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca – Formulazione eccezione

Conto corrente – Indebiti pagamenti anatocistici – Azione di ripetizione del cliente – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca – Anticipo

Conto corrente – Indebiti pagamenti anatocistici – Azione di ripetizione del cliente – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca – Anticipazione su fatture

Conto corrente – Indebiti pagamenti anatocistici – Azione di ripetizione del cliente – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca – Castelletto di sconto

 

 Testo Integrale

Tribunale Alessandria 07 novembre 2014

Anatocismo, indebiti pagamenti e onere a carico della banca di provare la natura solutoria

Conto corrente – Indebiti pagamenti anatocistici – Azione di ripetizione del cliente – Eccezione di prescrizione della banca – Carattere solutorio dei pagamenti – Onere della prova a carico della banca

Testo integrale

Tribunale Napoli 10 ottobre 2007

Rito sommario e consegna di documentazione bancaria

Procedimento sommario societario – Consegna di documentazione bancaria ai sensi dell’art. 119 TUB – Gratuità – Esclusione – Conversione del rito in ordinario – Necessità

Testo integrale

Appello Milano 17 ottobre 2006

Diritto a copia della documentazione, formulazione della richiesta

Trasparenza bancaria – Diritto del cliente di ottenere copia della documentazione – Contenuto – Ordine di esibizione – Indispensabilità – Valutazione

Testo integrale

Tribunale Brescia 11 maggio 2007

Consegna dei documenti successiva al ricorso

Consegna della documentazione bancaria – Onere di conservazione – Procedimento sommario societario – Consegna successiva alla notifica del ricorso – Soccombenza – Sussistenza

Testo integrale

Tribunale Napoli 16 ottobre 2007

Accesso alla documentazione e ricostruzione del saldo

Accesso al documentazione relativa a rapporti bancari – Ricostruzione del rapporto al fine di ricostruire il saldo dare/avere – Ordine di esibizione ex art. 119 d. lgs. 385/1993 – Ammissibilità

Testo integrale

Cassazione civile, sez. I 02 agosto 2013, n. 18541

Conto corrente bancario, onere della banca di produrre gli estratti conto anche oltre il decennio e obbligo di conservazione delle scritture contabili

Contestazione relativa a validità ed efficacia di pattuizione di interessi ultralegali – Giudizio ordinario di cognizione – Produzione degli estratti conto da parte della banca – A partire dall’avvio del rapporto – Anche oltre il decennio

Obbligo di conservazione decennale delle scritture contabili – Illegittimità costituzionale degli artt. 2220 cod. civ. e 50 TUB in relazione agli art. 3 e 4 Cost. – Manifesta infondatezza della questione

Testo integrale

Torna in cima