Tribunale di Bologna, 4 Giugno 2020

Home/Contratti Bancari in Genere/Centrale Rischi/Tribunale di Bologna, 4 Giugno 2020

Tribunale di Bologna, 4 Giugno 2020

Segnalazione ‘a sofferenza’ alla Centrale Rischi presso la Banca d’Italia – Attinenza a professionista (Avvocato) – Obbligo di preventiva comunicazione all’interessato – Inadempimento – Irrilevanza – Stato “d’insolvenza” – Fondatezza – Legittimità della segnalazione – Provvedimenti cautelari – Urgenza – Segnalazione a sofferenza alla Centrale Rischi – Fumus boni juris a fini di cancellazione – Esclusione – Istanza cautelare ante causam – Reiezione – Segnalazione ai Sistemi di Informazione Creditizia (Sic) – Tempi di conservazione dei dati – Fumus boni juris e periculum in mora a fini di cancellazione – Ricorrenza – Istanza cautelare ante causam – Legittimità e fondatezza – Rif. Leg. art.125 DLgs 385/1993 (TUB); art.3 DLgs 206/2005 (Codice del Consumo)

Testo integrale

  • Mi Piace!