Anatocismo, criterio sostitutivo e violazione dell’art. 3 Cost.

Determinazione del saggio di interesse mediante generico rinvio alle condizioni usualmente praticate dagli istituti di credito – Determinazione discrezionale del tasso – Sussistenza

Capitalizzazione trimestrale degli interessi – Imposizione delle clausole da parte degli istituti bancari – Difetto di spontaneità nella formazione degli usi

Anatocismo trimestrale – Vuoto normativo conseguente alla dichiarazione di nullità – Criterio sostitutivo – Equità quale bilanciamento degli opposti interessi – Capitalizzazione annuale

Ripetizione degli interessi pagati in misura ultra legale – Decorrenza dall’addebito – Esercizio dell’azione in costanza di rapporto

Pagamento di interessi al tasso ultra legale – Adempimento di una obbligazione naturale – Esclusione

Commissione di massimo scoperto – Superamento del tasso soglia – Nullità

Testo integrale